Tags : soldi

Nullità del contratto di mutuo agrario per indeterminatezza degli interessi

Si segnala l’importante sentenza 3 novembre 2020, n. 1890 (testo in calce) della Corte di Appello di Bari, Seconda Sezione civile, che ha accolto parzialmente l’opposizione all’esecuzione del correntista accertando e dichiarando la nullità della clausola del contratto di mutuo agrario avente ad oggetto il tasso di interesse e l’illegittimità della capitalizzazione degli interessi (sentenza […]Read More

Banche: Unimpresa, crediti marci a 122 miliardi, al Sud boom

Analisi del Centro studi dell’associazione sulla geografia bancaria delle sofferenze, delle inadempienze probabili e sui prestiti scaduti che nel Mezzogiorno (Centro, Sud, Isole) rappresentano oltre il 67% del totale nazionale. Anche le sofferenze (categoria peggiore di finanziamenti bancari non rimborsati) risultano di più al Sud (51,7%) rispetto al Nord (48,3%). Complessivamente, i crediti deteriorati sono così distribuiti: 50,8% nelle regioni settentrionali e 49,2% in quelle meridionali: 83,1 miliardi si riferiscono alle aziende, 8,9 miliardi alle imprese familiari, 16,6 miliardi alle famiglie e 13,6 miliardi ad altri soggetti (tra cui pubblica amministrazione, terzo settore, fondi).Read More

Credito e liquidità per famiglie e imprese: domande di moratoria

Si attestano ad oltre 2,7 milioni, per un valore di circa 295 miliardi, le domande di adesione alle moratorie sui prestiti e superano quota 141 miliardi le richieste di garanzia per i nuovi finanziamenti bancari per le micro, piccole e medie imprese presentati al Fondo di Garanzia per le PMI. Attraverso ‘Garanzia Italia’ di SACE […]Read More

CGIA: prestiti dello Stato a “vantaggio”… delle banche

Tra febbraio e dicembre 2020, segnala l’Ufficio studi della CGIA, lo stock complessivo dei prestiti erogati alle imprese italiane per fronteggiare la crisi economica è aumentato di 39 miliardi di euro, anche se il volume dei prestiti garantiti messo in campo dal Governo Conte bis è stato di oltre 150 miliardi. Se queste operazioni hanno […]Read More

È l’ora dell’euro digitale

Perché i consumatori usano banconote e monete per pagare? Il contante garantisce principalmente anonimato e privacy durante il processo di pagamento. In Germania, in particolare, il contante è di grande importanza come mezzo di pagamento, non da ultimo a causa di queste caratteristiche fondamentali. Tuttavia, la crisi del coronavirus ha portato a un cambiamento nelle […]Read More

Banche: Abi, a gennaio i prestiti alle imprese aumentano dell’8,5%

A gennaio 2021, i prestiti a imprese e famiglie sono aumentati del 4,5% rispetto a un anno fa. Tale evidenza emerge dalle stime basate sui dati pubblicati dalla Banca d’Italia, relativi ai finanziamenti a imprese e famiglie (calcolati includendo i prestiti cartolarizzati e al netto delle variazioni delle consistenze non connesse con transazioni, ad esempio, […]Read More

CGIA – Ritardi pagamento PA: il Nordest è un’isola felice.

I ritardi o, peggio ancora, i mancati pagamenti della Pubblica Amministrazione sono solo un brutto ricordo. Almeno a Nordest. A dirlo è l’Ufficio studi della CGIA che ha monitorato una quarantina tra Comuni, Province, Regioni e ULSS del Triveneto arrivando alla conclusione che tutte queste Amministrazioni nel 2020 hanno liquidato in anticipo le fatture ricevute […]Read More