Trentino, contributi alle imprese

 Trentino, contributi alle imprese

Una misura rivolta alle aziende del settore dell’autotrasporto di piccole e medie dimensioni che nei mesi del lockdown sono state costrette ad interrompere l’attività e a sostenere al contempo il personale assunto. Si tratta del programma di incentivi varati dalla Giunta della provincia autonoma di Trento.

Nel dettaglio, ogni operatore economico può presentare una sola domanda di agevolazione con un massimale che non può superare i 100mila euro. È prevista la facoltà di cumulo delle agevolazioni con altri incentivi, anche finanziari, emanati a livello nazionale e provinciale per fronteggiare l’attuale crisi economico – finanziaria causata dall’emergenza sanitaria.

Tra i requisiti per accedere alla misura figurano:

  • essere regolarmente iscritto all’Albo Nazionale degli Autotrasportatori di cose per conto di terzi, senza vincoli e limiti, o alla Sezione Speciale per consorzi/cooperative, ed avere in disponibilità almeno due veicoli, ciascuno di peso complessivo a pieno carico superiore a 30 tonnellate;
  • avere sede legale o unità operativa nel territorio provinciale al primo marzo 2020;
  • non avere procedure concorsuali alla data di presentazione della domanda.

Le richieste di contributo andranno presentate entro il 31 ottobre attraverso la piattaforma informatica che sarà messa a disposizione dalla Provincia: della concessione e dell’erogazione dei contributi si occuperà l’Agenzia provinciale per l’incentivazione delle attività economiche (Apiae). Ulteriori informazioni a questo indirizzo.

Fonte: cliclavoro

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.