Treviso, Voucher per startup

 Treviso, Voucher per startup

[dropcap]L[/dropcap]a Fondazione “La Fornace dell’Innovazione” di Asolo, con il contributo della Camera di Commercio di Treviso, promuove il secondo “BANDO RISTART_2014: rilanciamo il territorio” a sostegno di idee di business e nuove imprese innovative.

Il bando è articolato su due assi (Asse 1 e Asse 2), distinti per tipologia di destinatari e di momenti di sviluppo dell’idea di impresa.

Asse 1: Boost your idea!, finalizzato a sostenere e selezionare aspiranti imprenditori nello sviluppo e perfezionamento della propria idea di business. I premi previsti sono:

  • l’accesso a “FornaceStarting”, percorso di accelerazione e perfezionamento delle idee, tramite il quale i vincitori selezionati, in un arco di tempo di 12 settimane, potranno perfezionare e strutturare le proprie idee in funzione del successivo avvio del progetto d’impresa, utilizzando spazi di coworking e sale comuni dedicate;
  • workshop informativi e di orientamento;
  • l’assegnazione di un “voucher” in denaro, pari ad Euro 300;
  • possibilità di presentazione della propria idea di business ad un gruppo di potenziali investitori.

Asse 2: Incubazione d’impresa, finalizzato a sostenere neo imprenditori o progetti d’impresa di prossima costituzione mediante:

  • assegnazione di uffici attrezzati presso l’incubatore d’impresa La Fornace dell’Innovazione di Asolo;
  • servizi di accompagnamento e formazione;
  • accesso agevolato al credito e a strumenti di investimento innovativi;
  • assegnazione di un “voucher” in denaro, pari ad Euro 8.000 da scontarsi sulle spese da sostenere per l’incubazione dell’azienda presso “La Fornace”;
  • possibilità di presentazione della propria impresa ad un gruppo di potenziali investitori.

Qualora il premio sia assegnato ad una persona fisica, o gruppo di persone, che siano in fase di avvio di un’impresa, si dovranno impegnare a costituire tale impresa entro venti giorni dalla comunicazione di ammissione ai premi; qualora il premio sia assegnato ad imprese già attive, l’impresa non dev’essere attiva sul mercato da più di 2 anni.

Le domande di partecipazione e la documentazione possono essere inviate entro le ore 18 del 30 aprile 2014 secondo le modalità indicate nel bando.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.