Trieste, contributi in conto capitale per le pmi

 Trieste, contributi in conto capitale per le pmi

contributi-conto-capitale-2

[dropcap]È[/dropcap] ancora possibile accedere alle risorse del Fondo Trieste che sostiene le piccole e medie imprese supportandone l’accesso al credito.

Il beneficio consiste nella di un contributo in conto capitale in regime de minimis fino ad un massimo del 30% dell’investimento; le spese ammesse devono essere sostenute  e fatturate a partire dal 31 marzo 2015 fino al 30 settembre 2016. L’importo complessivo del contributo per ogni azienda non dovrà superare i 200.000 euro nell’arco di tre esercizi finanziari.

I finanziamenti possono essere concessi

  • per la ristrutturazione di strutture dismesse o il cambiamento di prodotto o di processo dell’impresa
  • per ampliamento e potenziamento dell’impresa.

Le domande, corredate dalla documentazione richiesta dal bando, devono essere sottoscritte dal legale rappresentante e presentate entro il 31 marzo 2015 a: Commissariato del Governo nella Regione Friuli Venezia Giulia, Divisione Attribuzioni Amministrative II piano stanza 52, Piazza Unità d’Italia 8, 34121 Trieste.

Per saperne di più, consultare il bando, il regolamento e la documentazione allegata disponibile qui.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.