Una visione dettagliata sul cloud computing

 Una visione dettagliata sul cloud computing

cloud-computing

[dropcap]“C[/dropcap]loud” non è, come in molti sembrano pensare, semplicemente sinonimo di Internet e non è neppure una tecnologia che serve semplicemente a salvare dati e informazioni su un server remoto. Cloud computing è invece un modello di strutturazione delle risorse IT che ridefinisce dalle basi il modo con cui siamo abituati a gestire i nostri sistemi informatici e rende più agile l’intera gestione dell’IT da parte delle aziendale moderne: dalle operazioni più semplici, come un semplice backup delle informazioni, alle operazioni più complesse, come la gestione di un datacenter.

Il cloud computing è un nuovo metodo di elaborazione nel quale le risorse software hanno le caratteristiche della scalarità, dinamicità e virtualizzazione in quanto servite come servizio su internet. La più grande rivoluzione apportata dal cloud risiede nel poter “affittare” risorse e servizi da un fornitore e pagare solamente per quelle risorse che realmente vengono utilizzate in azienda.

Tra i modelli di uso del servizio cloud quello che riscuote maggior successo tra le PMI è sicuramente il SaaS (Software as a Service), il quale permette appunto ai clienti di non pagare il possesso del software bensì l’utilizzo dello stesso. Le aziende in questione utilizzano il software tramite accesso web risparmiando in merito ad installazioni e lunghi processi di configurazione e/o formazione.

Tra le applicazioni cloud più in uso all’interno del modello SaaS troviamo:
– I CRM
– Gli ERP
– La comunicazione unificata
– La gestione del personale
– La gestione delle mail

Dall’ERP al CRM le principali operazioni gestionali aziendali vengono ottimizzate grazie ad un reale risparmio di tempo e risorse fisiche, eliminando le problematiche burocratiche a cui le PMI fanno spesso riferimento quale limite alla crescita.

Seppur con netto ritardo e con molte resistenze nell’adozione di queste tecnologie anche tra le piccole e medie imprese italiane il cloud sta iniziando ad essere visto come un’opportunità per migliorare le performance dell’IT, incrementando i livelli di scalabilità e resilienza delle stesse aziende, nonché per migliorare la sicurezza dei dati non più conservati all’interno di scatoloni coperti di polvere.

(Fonte notizia: http://www.pmicloud.it/)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.