Unione dei Comuni della Bassa Romagna, contributi per le imprese

 Unione dei Comuni della Bassa Romagna, contributi per le imprese

Al via il bando dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna per la concessione di contributi destinati alla rete commerciale e l’artigianato di produzione e di servizio locali. In particolare sono previste due misure di sostegno per le imprese, per le quali verranno stanziati 100 mila euro.

La prima misura riguarda la valorizzazione della rete commerciale e artigianale di produzione e di servizio, a cui possono accedere le nuove imprese la cui attività sia stata avviata dopo l’1 gennaio 2018 e prima della presentazione della richiesta di contributo.

La seconda misura è dedicata alla qualificazione della rete commerciale e artigianale di produzione e di servizio, ed è rivolta alle imprese già in esercizio alla data dell’1 gennaio 2018, che intendano riqualificare la propria attività.

Gli interventi dovranno essere finalizzati a: l’acquisto di beni materiali e immateriali a utilità pluriennale direttamente collegati al ciclo aziendale; la realizzazione di sistemi di qualità, certificazione di qualità, certificazione ambientale, certificazione di responsabilità sociale, ricerca e sviluppo; l’ acquisto di impianti, macchinari e attrezzature, compresi gli arredi; sistemi informativi integrati per l’automazione, la realizzazione di siti web, impianti automatizzati o robotizzati, acquisto di software per le esigenze produttive e gestionali dell’impresa; investimenti per consentire all’impresa di operare nel rispetto di tutte le norme di sicurezza dei luoghi di lavoro dipendente, dell’ambiente e del consumatore; spese per interventi di manutenzione ordinaria che qualifichino gli elementi di comunicazione esterna e interna dell’esercizio; spese per interventi per l’eliminazione delle barriere architettoniche, sensoriali e psicologico-cognitive; spese per installazione/sostituzione di strutture funzionali all’esercizio stagionale delle attività.

Il bando è destinato a micro, piccole e medie imprese, esercenti il commercio al dettaglio in sede fissa, quelle esercenti la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande e l’attività di artigianato di servizio e di produzione, iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio di Ravenna e attive.

Scarica il bando e tutti gli allegati.

Fonte: cliclavoro

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.