Viaggi d’affari, ma quanto costano! 3 consigli da BizAway per ottimizzarli e risparmiare fino al 25%

 Viaggi d’affari, ma quanto costano! 3 consigli da BizAway per ottimizzarli e risparmiare fino al 25%

L’instabilità del futuro e le oscillazioni economiche stanno segnando pesantemente il tessuto imprenditoriale italiano, costringendo le aziende, non solo le più grandi, a ottimizzare il più possibile e limitare qualsiasi spreco. I viaggi aziendali, per esempio, rappresentano una delle spese più alte in bilancio per numerose imprese, ma sono al contempo fondamentali per la dinamicità e la salute di molti business.

Come fare quindi a ottimizzare la spesa legata alle trasferte? BizAway, scaleup attiva nel business travel dal 2015 e ha elaborato 3 consigli:

  1. Valutare diverse opzioni di trasporto e alloggio:

Spesso le aziende tendono a scegliere il mezzo di trasporto e l’alloggio spinte dall’abitudine e dalle consuetudini, che non sempre rappresentano però l’alternativa più sostenibile in termini di costi e risorse. Valutare attentamente tutte le opzioni di trasporto e alloggio, uscendo se necessario dalla propria zona di comfort, è sicuramente un modo utile per limitare i costi legati alle trasferte lavorative.

  1. Confrontare i prezzi delle varie compagnie di viaggio:

Stesso discorso è utile se applicato alle diverse compagnie di viaggio. Non sempre le più note o le prime che emergono dai risultati di una ricerca web sono anche le più convenienti. Paragonare con attenzione le varie offerte è senza dubbio un’azione che consente a chi organizza un viaggio di lavoro di risparmiare sul budget.

  1. Considerare il supporto di una Travel Management Company (TMC):

Organizzare un viaggio di lavoro, ottimizzando con cura le spese, può richiedere un importante consumo di tempo e, di conseguenza, di denaro. Sempre più imprese stanno scegliendo quindi di rivolgersi a una TMC, ovvero un’azienda specializzata in gestione dei viaggi aziendali, che si differenzia dalle tradizionali agenzie di viaggio perché si occupa non solo delle prenotazioni, ma anche della negoziazione delle tariffe, della personalizzazione sulla base delle singole Travel Policy, della gestione della parte amministrativa e di tutte quelle azioni che ruotano intorno a una trasferta lavorativa.

“In qualità di TMC nativa digitale stiamo riscontrando un crescente bisogno da parte delle aziende di ottimizzare il più possibile sui viaggi aziendali, a cui non vogliono assolutamente rinunciare nonostante il periodo di crisi – afferma Luca Carlucci, CEO e Co-Founder di BizAway – Ci impegniamo ogni giorno per minimizzare il tempo, riducendolo fino al 50%, di chi utilizza la nostra piattaforma, per semplificare il più possibile le procedure di organizzazione di un viaggio e per limitare al minimo i costi”.
Oltre a diminuire del 50% i tempi di gestione e organizzazione, l’affidamento a una TMC come BizAway consente alle aziende di ridurre di un quarto i costi dell’operazione rispetto ai prezzi di mercato, rendendo conseguentemente queste realtà uno strumento indispensabile in ottica di risparmio di tempo e costi e a disposizione di ogni dipendente.

Maggiori informazioni disponibili a questo link: https://bizaway.com/it/2022/11/come-bizaway-ti-aiuta-ad-ottimizzare-i-viaggi-di-lavoro/

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.