Voluntary disclosure: alcuni chiarimenti dall’Agenzia delle Entrate

 Voluntary disclosure: alcuni chiarimenti dall’Agenzia delle Entrate

disclosure-2

[dropcap]T[/dropcap]utti i professionisti abilitati ai servizi telematici dell’Agenzia delle entrate, che rientrano nell’elenco contenuto nel Dpr n. 322 del 1998 e nei successivi decreti attuativi possono inviare le richieste per accedere alla procedura di collaborazione volontaria. Tra questi, sono compresi gli avvocati e gli iscritti nel registro dei revisori contabili.

Come e quando presentare la richiesta
L’invio dell’istanza all’Agenzia delle Entrate va effettuato tramite i canali telematici Entratel o Fisconline entro il 30 settembre 2015.

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.