Una redazione di oltre 100 collaboratori, esperti delle tematiche che stanno a cuore alle imprese

Cassa integrazione: ad aprile le ore autorizzate sono quasi pari a quelle del triennio 2017-2019

Bartleby08 / CC BY-SA

È stato pubblicato l’Osservatorio Cassa Integrazione Guadagni con i dati di aprile 2020. Le ore di Cassa Integrazione complessivamente autorizzate sono state 772.298.874, in aumento del 2.953,6% rispetto allo stesso mese del 2019 (25.291.338). Ad aprile 2020 il 98% delle ore di Cassa Integrazione Ordinaria e in Deroga sono state autorizzate con causale “emergenza sanitaria covid-19”.

L’effetto dei provvedimenti normativi adottati in materia di integrazione salariale durante l’emergenza ha cominciato ad avere un forte impatto in termini di ore autorizzate proprio a partire da aprile.

Nel dettaglio, le ore autorizzate per gli interventi di:

  • Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria (CIGO) sono state 712.969.630, in aumento del 9.509,8% rispetto ad aprile 2019;
  • Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria ( CIGS) sono state 12.449.855, di cui solidarietà 2.295.255, in diminuzione rispetto allo stesso mese del 2019 rispettivamente del -30,3% e -46,2%;
  • Cassa Integrazione Guadagni in Deroga (CIGD) sono state 46.879.389, in aumento rispetto ad aprile 2019 del 239.056,2%.

A marzo 2020 sono state presentate 142.348 domande di NASpI, nessuna di mobilità e 1.855 di DIS-COLL, per un totale di 144.203 domande, segnando un incremento del 37,2% rispetto a marzo 2019 (105.099 domande).

Redazione

Redazione

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.